ARTE E PARTE

motti e poesie d'un cavaliere errante e non solo…

I lupi della luna

…perpetua
e
fuor da divina
pietas
dei lupi
e l’anima
la misura
chè il materico
giorno appresso
affiora
di luce
sine
inconosciuta
luna

 

un po’ per uno
possiamo scarnire
l’obeso spazio
intorno
insanguinando
zanne e artigli
a mala
guisa
affilati

 

è
sì struggente
che non desti
nè dolore

più paura
alcuna
vero?…

 

AF (inedita 02-2012 RUIT HORA)