ARTE E PARTE

motti e poesie d'un cavaliere errante e non solo…

Gaudì

…di panna
marzapane
e schegge d’iride
come l’onda
in contra
scoglio
così da fare
gli uni
e i tanti
diverso moto
dentro
sento
e
di tanta archè
a dio
s’avvicina
che pure
sembra
l’uno
di quei pochi
di Giansenio

 

e là
dove c’è
il dritto
e l’inverso
fuor di misura
vivo
e del mio poco
m’appago
chiotto…

 

AF (inedita 12-2011 RUIT HORA)